News

Incentivi auto GPL e metano 2020 a Milano e Lombardia: cosa sapere?

Anche per il 2020, gli automobilisti potranno godere degli incentivi su auto GPL e metano 2020 messi a disposizione dallo Stato e volti a promuovere l’acquisto di vetture a basso impatto ambientale.

Vediamo insieme quali sono gli aspetti più importanti da conoscere sugli incentivi auto GPL e metano 2020, sulla revisione di questi veicoli, su come richiedere gli incentivi e in generale su cosa fare.

 

Sommario:

Incentivi auto GPL e metano 2020 a Milano e Lombardia: cosa sapere?

Incentivi auto GPL e metano 2020 in Lombardia e Milano

Come ottenere gli incentivi auto GPL e metano 2020

Il costo dell’impianto GPL auto: cosa spetta al proprietario del veicolo?

Covid-19 e incentivi auto GPL e metano 2020: quali conseguenze?

Come scegliere un’auto a GPL o a metano

Revisione bombole GPL e metano dell’auto a gas

Codeghini Auto: i tuoi concessionari Opel e Suzuki a Milano

 

Incentivi auto GPL e metano 2020 in Lombardia e Milano

Dopo il successo riscontrato nell’anno precedente, la Regione Lombardia ha deciso di rinnovare la possibilità di accedere agli incentivi auto GPL e metano per il 2020, sempre con l’obiettivo di sostituire i veicoli più inquinanti e circolanti sul territorio.

Una scelta perfettamente coerente con la linea “green” di Regione Lombardia, oramai ben conosciuta da tutti i cittadini lombardi. La notizia – forse – più importante da conoscere è la seguente: l’Ecobonus Auto Lombardia si somma agli incentivi auto GPL e metano 2020 offerti direttamente dal Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE) e anche a quelli elargiti dai vari comuni italiani, proprio come il comune di Milano.

·       Gli incentivi auto GPL e metano 2020 del Ministero dello Sviluppo Economico

Gli incentivi auto sono stati confermati dal Ministero dello Sviluppo Economico anche per il 2020 e, come già anticipato, vogliono favorire l’acquisto di veicoli ecologici a basse emissioni inquinanti. L’agevolazione, introdotta con la Legge di Bilancio, ricalca le caratteristiche di quella riconosciuta nell’anno precedente, ovvero durante il 2019. E, ovviamente, prevede il rispetto di specifiche condizioni per potervi accedere.

Il Ministero dello Sviluppo Economico distingue infatti in due fasce le vetture che usufruiranno degli incentivi auto, in base al valore delle emissioni:

  • da 0 a 20 g/km, l’incentivo è pari a: 10.000 € con rottamazione, 6.000 € senza rottamazione
  • da 21 a 60 g/km, l’incentivo è pari a: 6.500 € con rottamazione, 3.500 € senza rottamazione

A fronte di questi incentivi, il Governo ha previsto un’ecotassa aggiuntiva – valida dal primo marzo 2019 al 31 dicembre 2021 – per scoraggiare l’acquisto di vetture inquinanti:

  • 1.100 €, con emissioni tra 161 e 175 g/km
  • 1.600 €, fino a 200 g/km
  • 2.000 €, fino a 250 g/km
  • 2.500 €, oltre 250 g/km

La Legge di Bilancio 2020 ha poi introdotto un ulteriore incentivo sulla rottamazione della auto di classe almeno Euro 3: questo incentivo è tuttavia riconosciuto solo ai residenti in alcuni comuni italiani che decidono di rottamare un veicolo inquinante entro il 31 dicembre 2021.

·       Incentivi auto GPL e metano 2020 in Lombardia

Alcune regioni ed enti locali, per promuovere l’acquisto di vetture a zero o basse emissioni, hanno stanziato fondi a sostegno della mobilità sostenibile. Tra queste rientra la Lombardia: l’ecoincentivo promosso dalla regione è calcolato in base alle emissioni di sostanze inquinanti. E può andare da un minimo di 2mila euro, se il livello di emissioni risulta contenuto, fino a un massimo di 8mila euro, se si tratta di un’auto a emissione zero.

·       Ecobonus Statali del comune di Milano

Agli incentivi offerti dal MiSE e dalla regione Lombardia, vanno sommati quelli messi a disposizione dal comune di Milano sia per imprese che per residenti privati:

  • Le famiglie residenti a Milano e con un reddito ISEE inferiore ai limiti indicati dal comune stesso avranno diritto ad un Ecobonus pari al 50% del costo totale del mezzo fino ad un massimo di 4000 euro (IVA esclusa) per l’acquisto di un veicolo nuovo o a Km 0 ibrido o elettrico, mentre l’importo scende ad un massimo di 2000 euro per veicoli usati e ulteriori mezzi di trasporto.
  • Per le imprese vi è una agevolazione categorizzata in base alla massa del mezzo per i veicoli N1 e N2, mentre per i veicoli M1 (acquistati anche in leasing) l’eco-incentivo è pari al 50% del costo totale del mezzo fino ad un massimo di 4000 euro (iva esclusa).

A tale Ecobonus, si aggiungono poi:

  • Esenzione totale per i primi 5 anni del bollo auto per le auto elettriche
  • Esenzione totale dal pagamento del bollo auto per le autovetture ad uso privato con rottamazione di un vecchio veicolo (Regione Lombardia)
  • Riduzione del 50% sulla tassa auto per 5 anni per i veicoli di categoria M1 e N1 ibride elettriche e/o ibride GPL con immatricolazione successiva al primo gennaio 2019

Come ottenere gli incentivi auto GPL e metano 2020

Come ottenere gli incentivi auto gpl e metano 2020

Per usufruire degli incentivi auto GPL e metano 2020, gli interessati dovranno presentare domanda online seguendo le istruzioni indicate sulla pagina specifica del sito regione Lombardia. Oltre alla registrazione sul portale, si dovranno allegare alcuni documenti come:

  • fattura di acquisto del veicolo
  • contratto e fattura del canone anticipato, in caso di leasing finanziario
  • copia dell’ordine di acquisto (con sconto del venditore), in caso di veicolo elettrico di cui non si possiede ancora la targa di immatricolazione

Per evitare di sbagliare, mettendo quindi a repentaglio la possibilità di accedere al bonus, il consiglio è quello di rivolgersi a personale esperto e qualificato capace di dare il giusto supporto durante tutto il processo.

Il costo dell’impianto GPL auto: cosa spetta al proprietario del veicolo?

In linea generale, il costo per un impianto GPL auto è coperto indicativamente per circa il 30-35% dal contributo statale, mentre la parte rimanente è a carico del proprietario del veicolo. È dunque consigliabile chiedere un preventivo esatto all’officina, in modo che anche il cliente possa avere le idee chiare sulla spesa da affrontare.

Il contributo è infatti uno sconto diretto sul prezzo d’acquisto praticato direttamente dal venditore. Pertanto:

  • il cliente vedrà l’importo legato al costo per un impianto GPL auto sotto forma di sconto sull’intervento eseguito e comparirà in fattura
  • le officine installatrici saranno rimborsate direttamente dal Comune

La stessa procedura è ovviamente valida anche per gli impianti a metano.

Covid-19 e incentivi auto GPL e metano 2020: quali conseguenze?

Gli Ecobonus statali, regionali e comunali spingono, in linea di massima, all’acquisto di auto nuove, con o senza rottamazione.

Tuttavia, per incentivare il mercato dell’auto dopo il lockdown causato dalla pandemia Covid-19, il Decreto Rilancio (al vaglio del Parlamento) propone una serie di misure ad hoc volte proprio a rilanciare l’economia delle automobili, oltre gli incentivi auto GPL e metano 2020 già in essere.

Le proposte più importanti riguardano:

  • la riduzione dell’IVA al 18%, almeno per il periodo 1 luglio – 31 dicembre 2020
  • l’aumento dei fondi a disposizione dell’attuale Ecobonus statale, aggiungendo 95 milioni di euro per il 2020 e 180 milioni di euro per il 2021
  • incentivi per l’acquisto di auto ad alimentazione alternativa quali auto elettriche, ibride plug-in, idrogeno, GPL, metano e biocarburanti, con un bonus di 3.000 euro con rottamazione e 1.000 euro senza rottamazione, per i veicoli immatricolati entro il 30 aprile 2021 e con un prezzo di listino inferiore ai 18.000 euro (IVA esclusa)
  • sospensione della RC Auto, almeno per un numero di giorni pari ai divieti di mobilità imposti dalla Stato come misura di contenimento contro la diffusione del coronavirus

E, ovviamente, un bonus per l’installazione di impianti GPL o metano, su auto Euro 4 o Euro 5, a benzina o gasolio nel triennio 2020-2022, così ripartito:

  • 600€ per l’installazione di un impianto GPL
  • 900 € per l’installazione di un impianto a metano

Tale sconto si potrà ottenere, sempre se verrà approvato, tramite compensazione sul credito d’imposta dell’installatore.

Ci teniamo a precisare infatti che si tratta di proposte che il Governo deve ancora approvare e trasformare in legge.

Come scegliere un’auto a GPL o a metano

La scelta dell’auto a gas deve prevedere l’analisi di alcuni criteri, a partire dal tipo di utilizzo, dall’aspetto finanziario e dal luogo in cui si risiede e si userà il mezzo.

Oltre che dei vantaggi che ne derivano: per esempio, la possibilità di circolare liberamente in città, anche nei giorni in cui il traffico è fermo in conseguenza a provvedimenti anti-inquinamento. Fattore non certamente secondario per un veicolo dotato di impianto GPL o metano riguarda il risparmio sulla spesa del carburante.

Presso l’Officina autorizzata Codeghini di Vizzolo Predabissi, in provincia di Milano, è possibile richiedere un preventivo di costo per l’impianto GPL auto, oppure anche a metano, beneficiando degli incentivi auto GPL e metano 2020 statali e comunali disponibili, e quindi anche degli incentivi auto GPL e metano 2020 in Lombardia.

Così facendo, l’officina sarà garante per la qualità dell’intervento svolto e potrà occuparsi anche della manutenzione e della revisione auto metano o GPL che il veicolo dovrà ricevere nel tempo.

Codeghini è uno dei rivenditori autorizzati Opel e Suzuki per l’area di Milano, motivo per il quale sarà possibile trovare una vasta gamma a livello di scelta di acquisto per auto alimentate a gas, una soluzione importante per la Provincia, per l’ambiente e per la stessa circolazione in città, senza dover incorrere in problemi di fermo veicolo.

Anche il risparmio economico è notevole e gli incentivi statali favoriscono ancor più l’acquisto di auto nuove, che siano alimentate a metano o dotate di impianto GPL, a prezzi favorevoli.

Revisione bombole GPL e metano dell’auto a gas

Una lista di variabili molto importanti, da tenere sempre in considerazione e che riguardano la revisione di un’auto a metano o a GPL, è quella che tiene conto di fattori come:

  • revisione auto a metano o a GPL: ogni quanti anni va fatta
  • revisione bombole metano o GPL auto: come organizzarsi
  • costo impianto GPL auto o metano e sua manutenzione

e così via.

È infatti importante richiedere nei tempi corretti e stabiliti dalla legge la revisione delle bombole di metano che deve essere svolta:

  • entro un periodo di 5 anni per l’omologazione nazionale DGM
  • ogni 4 anni qualora queste siano omologate dalle norme europee R110 ECE/ONU, più recenti di quella italiana.

Ciascuna bombola ha il proprio cartellino che ne indica la data di scadenza, la quale può anche essere incisa sul suo collo. La revisione delle bombole di metano deve essere ovviamente svolta seguendo una serie di controlli attenti e prestabiliti che l’officina autorizzata Codeghini è in grado di sostenere.

Per quanto concerne invece la revisione delle bombole di auto a GPL, queste devono essere sostituite da personale specifico ogni 10 anni, contati a partire dalla data di prima installazione, e successivamente essere collaudate. Qualora tutto dovesse rispettare le attese, si procederà con l’aggiornamento del libretto di circolazione. Nel caso in cui si circoli con la bombola GPL scaduta, le sanzioni saranno quelle previste dall’Art. 71 del Codice della Strada.

Codeghini Auto: i tuoi concessionari Opel e Suzuki a Milano

Codeghini Auto, oltre ad essere rivenditore, è anche officina autorizzata Opel e Suzuki per Milano e provincia.

I servizi offerti alla clientela sono tanti: dalla revisione auto (anche revisione bombole per metano e GPL) al cambio pneumatici al noleggio auto. Non solo: i nostri tecnici specializzati ti supporteranno anche nella sostituzione dell’impianto della tua auto, a favore di un’alimentazione a GPL o a metano.

Ti forniranno un preventivo chiaro e trasparente sui costi da sostenere, anche quando si parla del costo impianto GPL auto. E a saranno al tuo fianco nel disbrigo delle pratiche necessarie per usufruire degli incentivi auto GPL e metano 2020.

Se stai pensando di dotare la tua autovettura di un sistema di alimentazione alternativa oppure vuoi acquistare direttamente una nuova auto con impianto GPL o metano, rivolgiti a Codeghini Auto: ti offriamo prezzi concorrenziali, un’attenta consulenza e un’installazione adeguata al tuo veicolo.

Contattaci compilando il form sul sito, creato appositamente per ricevere informazioni e ricevere preventivi senza impegno.