News

Suzuki auto ibride: tutti i modelli e come funzionano

Negli ultimi anni il settore delle auto ibride ha conquistato sempre più consensi recuperando terreno sulle vetture con alimentazione tradizionale.

Mentre da una parte c’è infatti una maggiore sensibilizzazione alle tematiche ambientali, dall’altra prevale la volontà da parte degli automobilisti di risparmiare sui costi di gestione delle vetture.

È soprattutto per questo motivo e in un’ottica di risparmio che molte tra le più conosciute aziende automobilistiche hanno aumentato gli investimenti nell’ibrido, sviluppando tecnologie sempre più efficaci ed efficienti in tal senso.

Una delle case che ha investito maggiormente nell’ibrido è Suzuki, marchio giapponese che non ha mai nascosto la sua volontà di imporsi sul mercato delle auto ibride con modelli accattivanti e di alta qualità.

Nei rivenditori e concessionari auto Suzuki di Milano e provincia è sempre più frequente vedere modelli di Suzuki ibride come la Suzuki Baleno e la Suzuki Ignis, due utilitarie da città di piccole dimensioni in grado di offrire notevoli prestazioni, soprattutto per quanto riguarda il rapporto con i consumi che sono tra i più bassi della categoria nonostante le compatte dimensioni tipiche da utilitaria.

Ma l’offerta dei modelli di Suzuki ibride è molto più vasta e variegata. Ed è proprio questo l’argomento che affronteremo nel seguente approfondimento.

 

Sommario:

Suzuki auto ibride: tutti i modelli e come funzionano

Auto ibride: come funzionano veramente?

I principali vantaggi delle auto ibride in commercio

I modelli Suzuki ibride: scoprili nei migliori rivenditori e concessionari auto Suzuki a Milano e provincia

 

 

Auto ibride: come funzionano veramente?

I modelli di Suzuki ibride proposti dalla casa giapponese seguono lo stesso schema di funzionamento delle altre auto appartenenti alla medesima categoria: nelle auto ibride vi è l’associazione di due differenti motori, un motore a benzina e un motore elettrico.

In merito a come funzionano le auto ibride, i due propulsori sono l’uno complementare all’altro:

  • il motore elettrico svolge l’importante funzione di avviamento da ferma della macchina e fornisce l’energia necessaria per gli spostamenti a basse velocità
  • superato un certo numero di giri e una certa velocità, nel momento in cui la vettura richiede una spinta maggiore entra in funzione il motore a benzina, a supporto di quello elettrico che comunque continua a funzionare permettendo a quello a benzina di girare a un ritmo inferiore.

Il motore elettrico delle auto ibride è alimentato da un battery-pack ricaricabile: la maggior parte dei modelli attualmente in circolazione si ricaricano mediante plug-in, ovvero attraverso un collegamento diretto con la presa di corrente, e hanno una capacità di accumulo più elevata della media garantendo anche un’autonomia maggiore.

Le stazioni di ricarica per le vetture elettriche sono sempre più numerose nel nostro territorio.

Inoltre i rivenditori autorizzati e concessionari auto Suzuki a Milano e provincia, nel momento in cui un cliente acquista uno dei modelli di Suzuki ibride come la Suzuki Ignis o la Suzuki Baleno, si premurano solitamente di dare indicazioni su quali siano le stazioni di servizio della zona che dispongono anche delle colonnine per la ricarica elettrica.

Suzuki Baleno e Suzuki Ignis sono due tra i diversi modelli di Suzuki ibride oggi disponibili sul mercato: sono molto apprezzate dai consumatori sia per la loro estetica giovane e fresca da vere citycar, ma anche per la tecnologia innovativa che Suzuki è stata in grado di apportare a queste vetture.

La famosa casa automobilista ha infatti sviluppato un progetto ibrido convincente, funzionale e ben rispondente alle richieste del mercato europeo, in un tempo relativamente stretto e grazie a un grandissimo lavoro di sviluppo di tecnologie all’avanguardia.

C’è anche da dire che i modelli di Suzuki ibride raramente necessiteranno di un’officina Suzuki a Milano se adeguatamente utilizzati: sono auto ibride in commercio molto resistenti dal punto di vista meccanico, che hanno dimostrato una efficiente capacità anche se sfruttate in maniera eccessiva, come è avvenuto nei test condotti da Suzuki.

 

I principali vantaggi delle auto ibride in commercio

Appare sempre più evidente come le auto ibride in commercio disponibili oggi siano, soprattutto in relazione agli spazi urbani, la scelta ideale per:

  • muoversi in modo ecologico, considerata la sempre maggiore disponibilità di colonnine per la ricarica elettrica
  • spostarsi agevolmente lungo i percorsi urbani, considerando il limite sulla velocità raggiungibile con un modello ibrido che ben si integra al rispetto dei limiti di velocità imposti per le strade urbane
  • abbattere i consumi, a fronte di un maggior risparmio, nonostante la spesa iniziale sia leggermente più elevata ma anche ampiamente ammortizzata nell’arco di poco tempo

 

– Suzuki NUOVA IGNIS Hybrid: l’innovazione tra le auto ibride che fa rima con tradizione

Le auto ibride in commercio presentano una bella novità in casa Suzuki: parliamo della NUOVA IGNIS Hybrid che, pur mantenendo le caratteristiche di design iconiche del classico modello IGNIS, rafforza ulteriormente la sua motorizzazione ibrida, grazie a rinnovato motore ad alta efficienza con un sistema ibrido evoluto, e rinnova la sua immagine di SUV ultracompatto con una nuova griglia anteriore, nuovi paraurti e una gamma colori rinnovata.

Abbiamo detto che la NUOVA IGNIS si basa su una nuova motorizzazione ibrida: il nuovo motore, un quattro cilindri a benzina da 83 CV e 107 Nm di coppia, sfrutta come componente principale l’Integrated Starter Generator che si comporta da alternatore, motorino di avviamento e motore elettrico.

Il tutto offre un aumento di capacità che permette al sistema ibrido di intervenire in maniera più efficace a sostegno del motore termico, riducendo i consumi e le emissioni e dando più brio sia in città sia fuori.

La NUOVA IGNIS Hybrid è la più innovativa e all’avanguardia tra i modelli di Suzuki ibride, da scoprire e apprezzare in tutte le migliorie che porta con sé.

 

– Suzuki IGNIS Hybrid: il suv, tra le auto ibride, adatto alla città

Suzuki IGNIS Hybrid

Le concessionarie Suzuki di Milano e provincia saranno entusiaste di svelarvi qualità e tipicità della piccola IGNIS, una vettura molto compatta e da molti considerata come un mini Suv che in città si comporta benissimo.

Solo 3.70 metri di lunghezza che a primo impatto possono lasciare qualche dubbio sullo spazio interno che invece è stato perfettamente ottimizzato in ogni sua parte garantendo, ad esempio, una capacità di carico di 260 litri, ottima per una vettura così ridotta.

La Suzuki IGNIS Hybrid sfrutta al meglio il sistema ISG per il recupero dell’energia di decelerazione e di frenata, con il risultato finale di ottenere una spinta decisamente buona, quando serve, con un’ottima ripresa. Un modello che stupisce, fra le auto ibride in commercio, per la silenziosità e l’assenza di vibrazioni, anche ad alte velocità.

All’interno, inoltre, è presente uno schermo touch che fornisce al guidatore tutte le informazioni necessarie su: vettura, autonomia, capacità di recupero dell’energia. In altre parole, un sistema tecnologico di ultima generazione, capace di gestire completamente tutti gli aspetti della vettura, compreso il sistema di infotainment.

 

– Suzuki SWIFT Hybrid: l’aerodinamicità non è mai stata così performante

Suzuki SWIFT Hybrid

Tra i modelli di Suzuki ibride, questo è uno dei più apprezzati per il suo spirito autentico e lo stile unico. Suzuki SWIFT Hybrid offre infatti il perfetto compromesso tra:

  • linee ancor più definite
  • esaltanti performance di guida
  • equipaggiamenti ancora più ricchi

Un modello che offre agli amanti di casa Suzuki consumi e percorrenze da record grazie alla presenza del sistema a doppia iniezione che consente di raggiungere una media di oltre 24 km/litro per un’autonomia complessiva pari a 900 km.

A confronto con le auto ibride in commercio, Suzuki SWIFT Hybrid garantisce:

  • un’eccellente stabilità di guida, con perfetta aderenza in curva e comfort di marcia
  • minore resistenza al vento, grazie al performante design aerodinamico
  • la riduzione dei consumi, in virtù delle sospensioni di nuova generazione che migliorano le prestazioni della vettura

A tutto ciò si aggiunge il design funzionale e moderno degli interni che si combinano alla perfezione con la connettività dei contenuti tecnologici.

 

– Suzuki VITARA Hybrid: il top della sicurezza tra le auto ibride in commercio

Suzuki VITARA Hybrid

La Suzuki VITARA Hybrid è considerata una vettura in testa alla categoria per sicurezza grazie ai sistemi di guida semi-automatica:

  • frenata automatica di emergenza
  • monitoraggio dei colpi di sonno
  • mantenimento corsia e cruise control adattivo
  • riconoscimento segnali stradali
  • monitoraggio angoli ciechi e monitoraggio traffico in retromarcia

Tra i modelli di Suzuki ibride, la VITARA Hybrid presenta un sistema ibrido estremamente compatto che pesa solo 45 kg e che prevede tutti gli elementi integrati direttamente nel blocco motore termico o posizionati al di sotto dei sedili anteriori. Un risultato complessivo eccellente, tra le auto ibride in commercio oggigiorno, che offre:

  • una riduzione media del 20% dei consumi e delle emissioni sul ciclo combinato
  • una riduzione media del 25% sul ciclo urbano
  • una maggiore efficienza rispetto all’analoga motorizzazione a gasolio, in fatto di consumi e costi di gestione

 

– Suzuki S-CROSS Hybrid: un valore aggiunto tra tutti i modelli di Suzuki ibride

Suzuki S-CROSS Hybrid

Un modello, questo, che insieme al precedente VITARA Hybrid, ha ulteriormente arricchito la gamma dei modelli di Suzuki ibride. Anche la S-CROSS Hybrid offre notevoli prestazioni in tema risparmio sui consumi: ben il 25% in meno rispetto a un motore a benzina standard.

L’S-CROSS Hybrid è un modello tra le auto ibride disponibile sia con trazione anteriore sia con trazione integrale 4WD AllGrip, entrambe con cambio manuale a sei marce. Inoltre, su tutta la gamma, sono di serie:

  • il sistema “attentofrena”, ovvero la frenata automatica d’emergenza
  • il cruise control adattativo, che garantisce il mantenimento automatico della distanza di sicurezza

 

– Suzuki SWIFT SPORT Hybrid: tutti i vantaggi di un’architettura centralizzata

Suzuki SWIFT SPORT Hybrid

Quella del nuovo SWIFT SPORT Hybrid, tra i modelli di auto ibride Suzuki, è una linea resa ancor più sportiva da una griglia frontale con presa d’aria maggiorata, lo spoiler anteriore, le minigonne laterali e l’estrattore posteriore carbon look.

In altre parole, se in te risuona un forte spirito avventuriero e temerario, la Suzuki SWIFT SPORT Hybrid è ciò che fa per te: non a caso, infatti, è considerata la prima hot hatch ibrida della sua storia.

Questo modello tra le auto ibride in commercio offre un’erogazione pronta sin dai bassi regimi a vantaggio dello spunto iniziale: la SWIFT SPORT Hybrid registra consumi ed emissioni di CO2 inferiori fino al 16% rispetto al precedente motore.

La principale caratteristica della SWIFT SPORT Hybrid è la compresenza di tre elementi fondamentali nel sistema Suzuki Hybrid:

  • il primo, l’Integrated Starter Generator (ISG) da 48V che fa da alternatore, motore elettrico e motorino di avviamento
  • il secondo, una batteria agli ioni di litio che si ricarica automaticamente durante i rallentamenti, senza bisogno di alcun intervento esterno
  • il terzo, un convertitore che trasforma la tensione da 48V a 12V per alimentare i servizi di bordo

Questa architettura consente di centralizzare il più possibile i pesi e, al tempo stesso, contenerli con notevoli vantaggi per quanto riguardo il rapporto peso/potenza e il rapporto peso/coppia.

 

I modelli Suzuki ibride: scoprili nei migliori rivenditori e concessionari auto Suzuki a Milano e provincia

Per apprezzare al meglio le caratteristiche di tutti i modelli di Suzuki ibride è possibile prendere appuntamento in uno dei rivenditori o concessionarie Suzuki di Milano e provincia dove poter osservare da vicino sia le caratteristiche estetiche che quelle funzionali di queste auto ibride di ultima generazione, oltre alla possibilità di prenotare una prova su strada per toccare con mano quelli che sono i vantaggi della doppia alimentazione.

Se volete esser sicuri di scegliere il meglio, recatevi presso Codeghini Auto: officina Suzuki Milano sita in Via Miglioli, 9 a Vizzolo Predabissi, di fianco a Melegnano, a pochissima distanza da Milano.

Vi aspettano un’assistenza specialistica e qualificata ma non solo.

Oltre a far parte del circuito di rivenditori e concessionarie Suzuki Milano e provincia, Codeghini Auto offre anche i classici servizi da autofficina, oltre ai servizi gommista e noleggio auto, utilizzando macchinari innovativi in un ambiente tecnologicamente avanzato e moderno.

Contattaci o compila il nostro form per qualunque informazione e per un preventivo preciso e completo, senza impegno. Ti aspettiamo!